Iniziative

Un incontro pubblico sulla rigenerazione a fini sociali degli immobili pubblici

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Sabato 22 aprile alle ore 17.00 presso la sala consiliare l’assessore Rossella Lauro presenterà l’Avviso pubblico per la raccolta e la selezione di manifestazioni di interesse relativa ai progetti finalizzati al riuso temporaneo di spazi ed aree in abbandono o non utilizzate. 
 
 
La sperimentazione prevede la Rigenerazione del Centro Polifunzionale di via Salette. Sei associazioni hanno dato vita ad una proposta concreta che l’amministrazione ha accettato. L’avviso pubblico vuole estendere la partecipazione ad altri soggetti interessati all’iniziativa. 
 
La cittadinanza è invitata a partecipare. 
La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Censimento regionale degli organismi che operano per le politiche giovanili

Comunicato Stampa del Comune di Procida

 

Si porta a conoscenza delle Associazioni, Cooperative, Fondazioni, Enti privati  formalmente costituiti e composti per il 60% da cittadini di età compresa tra i 16 e i 34 anni di età, operanti  in Campania nell’ambito delle attività giovanili o che comunque realizzano azioni a beneficio della comunità di riferimento locale o regionale, che la Regione Campania intende avviare un censimento  di tali organismi al fine di far emergere, conoscere e valorizzare il lavoro giovanile che in Campania fornisce importanti risposte nel tessuto locale alle diverse e complesse situazioni giovanili.

Con tale censimento si  potrà definire una mappa  aggiornata di tutti gli organismi privati che sviluppano forme di attività giovanili, per poter offrire un servizio utile ai cittadini che spesso hanno bisogno di reperire con facilità le realtà del privato sociale che operano per i giovani e conoscere i servizi e le attività offerte;  alle organizzazioni del territorio, alle istituzioni locali; ai giovani… onde facilitare la collaborazione e lo scambio tra associazioni e/o organizzazioni di giovani, ed altri organismi pubblici o privati, portatori di esperienze per la condivisione diffusa di iniziative.

Gli organismi interessati sono invitati a presentare  la scheda di rilevazione alla Regione Campania già predisposta disponibile al seguente indirizzo:

www.cgs4us.com/censimento-operatori-giovanili-campania

Per ogni altro chiarimento ci si potrà rivolgere all’Assessorato delle politiche giovanile del Comune di Procida.

http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=10080401&sez=p&data1=10/04/2017&data2=18/05/2017

 

A cura di Vivere Procida

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Vivara: da sabato 8 aprile sarà attivo il servizio di visite guidate all’isolotto.

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Dal giorno 8 aprile, il venerdì, sabato e domenica (alle ore 11.00 e 15.00), saranno possibili le visite guidate a Vivara, in aggiunta alle attività già svolte dal Comitato di gestione della Riserva Naturale. Gli ospiti saranno accompagnati da personale addetto, formato appositamente dal Comitato stesso e dai volontari della Protezione Civile.

Per l’ingresso è previsto un biglietto del costo di 7 euro per i procidani e 10 euro per i non residenti, con sconti per altre categorie di utenti.

Si potrà prenotare e pagare solo on line sul sito www.comune.procida.na.it, almeno 48 ore prima della visita.

Il Comune di Procida, in collaborazione con il Comitato di Gestione e con la Fondazione “Albano Francescano”, ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa per promuovere le visite. Nel protocollo è previsto anche l’impegno del Comune ad erogare un contributo economico per la Fondazione “Albano Francescano”, a sostegno dell’attività importante di assistenza agli anziani dell’isola.

In merito alle dispute legali su Vivara, l’Amministrazione Comunale di Procida ha avuto modo anche di incontrare i signori Diana che dal 1999 reclamano la proprietà dell’isola. Tuttavia le rivendicazioni di parte non possono, secondo l’attuale stato del procedimento giudiziario, tradursi in un impegno per la nostra amministrazione pubblica.

Ringraziamo il Comitato di Gestione e la Fondazione Albano Francescano per il lavoro portato avanti congiuntamente. Infine, un doveroso plauso alla Protezione Civile di Procida che con grande passione e professionalità garantisce sempre la propria disponibilità.

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia utile
Cosa pensi di questo contenuto?
  • utile 
  • mediocre 
  • noioso 
  • bello 
  • interessante 

“Prepariamoci, è Primavera”. L’invito dell’Amministrazione a un’isola ancora più bella

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Premesso che l’ Amministrazione Comunale ha a cuore l’ambiente e il decoro urbano, non  risparmiando sforzi ed energie per la loro valorizzazione, si invita la cittadinanza, con l’ arrivo della Primavera, ad una piena condivisione e collaborazione per la valorizzazione del territorio comunale.

La proprietà privata, infatti è parte integrante del quartiere e del più ampio progetto di riqualificazione che presuppone il contributo di tutti, ciascuno per quanto può e deve fare.

Pertanto si chiede a tutti i proprietari di immobili  prospicienti la pubblica via a procedere alla cura e al mantenimento del verde e delle opere poste sul confine, come muri, recinzioni, cancelli, portoni, facciate etc., magari anche con  piante  ornamentali.

La Vostra partecipazione attiva sarà indispensabile per ridare ai nostri luoghi decoro, bellezza ed autenticità. Restiamo fiduciosi in un concreto atteggiamento di responsabilità nel senso sopra indicato.

L’Amministrazione riserverà sempre un’attenzione costante e continua al quartiere, garantendo presenza ed impegno e perseguendo il rispetto della Legge e l’armonia con i piani ed i regolamenti vigenti sul territorio.

Pertanto saranno adottati gli opportuni provvedimenti per  i proprietari di aree a verde privato , di piante e siepi,  prospicienti il suolo pubblico, che risultino in stato di abbandono con sanzioni  amministrative da € 168,00 a € 674,00 al fine di prevenire potenziali situazioni di pericolo o di danno alla salute pubblica, oltre che di pregiudizio all’immagine ed al decoro cittadino.

 

Il Sindaco Raimondo Ambrosino

La delegata al Decoro Urbano Sara Esposito

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

“Talenti in Piazza”: domani in Piazza Marina Grande l’evento conclusivo della prima edizione di “Marzo Donna”

Comunicato stampa

Comune di Procida

 

Domenica 26 marzo il comitato spontaneo “Marzo Donna” invita tutti i cittadini di Procida in Piazza Marina Grande per la giornata conclusiva delle attività.

L’appuntamento è alle 10:30 e si articolerà per tutto il corso della giornata, fino alle ore 23,  alternando diverse e numerose iniziative.

Sono previste mostre di pittura e di fotografia e l’esposizione di prodotti artigianali. 

Nel corso della giornata si alterneranno letture tratti da testi inerenti il tema della donna, interventi delle istituzioni e dello Sportello Antiviolenza, performance di danza, zumba e di trucco artistico, esibizione di un coro di bambini e ben 5 sorteggi con altrettanti premi.

In serata  il ricavato della vendita dei biglietti per l’estrazione verrà consegnato all’Associazione Carmine Gallo di Napoli.

Hanno aderito ed assicurato il loro contributo all’iniziativa numerosi bar, ristoranti, esercizi commerciali e altri operatori turistici dell’isola.

 

a cura della redazione di Vivere Procida

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Posticipato incontro informativo Garanzia Giovani al Comune di Procida

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

L’incontro informativo dedicato al programma Garanzia Giovani è stato posticipato a mercoledì 22 marzo dalle ore 9.30 alle ore 12.00 presso la Sala Consiliare. 

Sarà presente un operatore del Centro per l’Impiego di Pozzuoli per aiutare i giovani, dai 18 ai 29 anni, a compilare la domanda sulla piattaforma online: http://cliclavoro.lavorocampania.it.

Si ricorda che per partecipare al programma Garanzia Giovani bisogna avere i seguenti requisiti:


– un’età compresa tra i 15 e i 29 anni;
– essere residente in Italia;
– non  occupato;
– non essere iscritto ad un percorso scolastico/universitario o formativo.

Per accedere al Programma e ai servizi universali di informazione e orientamento, occorre registrarsi e aderire a http://cliclavoro.lavorocampania.it

Può accedere alle misure previste dal Programma e candidarsi ai Tirocini chi:
– ha aderito al Programma;
– ha sostenuto il primo colloquio di orientamento presso i servizi per l’impiego;
– ha firmato il “Patto di servizio” con il Servizio per l’impiego

 

Ai giovani selezionati verrà riconosciuta dall’INPS un’indennità di partecipazione mensile di €500,00.

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Assegnazione Ticket Service: buoni acquisto per le famiglie a reddito basso

Comunicato stampa del Comune di Procida

 

L’Ambito sociale N.13 dei comuni di Ischia e Procida ha previsto anche per il 2017 la possibilità  per i cittadini con reddito basso o senza redito di usufruire di buoni acquisto per generi alimentari di prima necessità presso  punti  di servizio accreditati (PSA).

Per il Comune di Procida sono stati stanziati per il 2017 complessivamente € 8000,00 al mese dal mese di aprile fino ad ottobre.

I buoni vanno da un minimo  mensile di Euro 10,00 a un massimo di Euro 200,00 secondo la graduatoria che verrà formulata dalla Commissione esaminatrice in base a parametri ufficiali definiti dalla Commissione Regionale.

I cittadini interessati possono fare domanda entro il 25 marzo 2017 e presentarla presso il Protocollo generale del Comune di Procida. La domanda va fatta su appositi moduli e dovrà essere accompagnata da opportuna documentazione: certificazione ISEE, Dichiarazione IRPEF e quant’altro attesti la situazione economica precaria del richiedente.

Possono far domanda, oltre i residenti, anche cittadini extra comunitari che sono sull’isola, con regolare permesso di soggiorno, da oltre due anni.

Per ogni altra informazione ci si può rivolgere agli Uffici dei Servizi sociali del Comune.

 

A cura di VivereProcida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Garanzia Giovani: incontro informativo al Comune di Procida

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Sabato 18 marzo dalle ore 10.00 alle ore 11.30 presso la Sala Consiliare sarà presente un operatore del Centro per l’Impiego di Pozzuoli per aiutare i giovani, dai 18 ai 29 anni, a compilare la domanda sulla piattaforma online: http://cliclavoro.lavorocampania.it

Si ricorda che per partecipare al programma Garanzia Giovani bisogna avere dei requisiti:


– un’età compresa tra i 15 e i 29 anni;
– essere residente in Italia;
– non  occupato;
– non essere iscritto ad un percorso scolastico/universitario o formativo.

Per accedere al Programma e ai servizi universali di informazione e orientamento, occorre registrarsi e aderire a http://cliclavoro.lavorocampania.it

Può accedere alle misure previste dal Programma e candidarsi ai Tirocini chi:
– ha aderito al Programma;
– ha sostenuto il primo colloquio di orientamento presso i servizi per l’impiego;
– ha firmato il “Patto di servizio” con il Servizio per l’impiego.

Ai giovani selezionati verrà riconosciuta dall’INPS un’indennità di partecipazione mensile di €500,00.

 

A cura di Vivere Procida

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Aumenta la richiesta di Procida come luogo ideale per i matrimoni

Comunicato stampa del Comune di Procida

 

E’ da un po’ di anni che Procida viene scelta come luogo ideale per i matrimoni sia religiosi che civili. Ultimamente  la richiesta è molto aumentata, anche dopo alcuni articoli su giornali nazionale in cui personaggi famosi esprimono il desiderio di “sposarsi in un luogo magico come l’isola di Procida”.

Si rende pertanto necessario predisporre, stando alle leggi nazionali in materia, dei luoghi all’aperto o al chiuso in cui poter celebrare il matrimonio civile delle coppie che ne fanno la richiesta.

A tal fine l’Amministrazione Comunale, ritenendo doveroso accogliere tali richieste, in quanto fattore  di valorizzazione e di arricchimento del territorio anche sotto l’aspetto turistico,  ha deliberato che  per i matrimoni civili, così come recita la normativa, la “Casa Comunale” è da intendersi  anche ogni luogo o struttura che viene vincolata allo svolgimento di funzioni istituzionali o matrimoniali, per un determinato periodo di tempo e in un delimitato spazio, purché la scelta abbia carattere duraturo (almeno 5 anni) e venga predisposto e reso idoneo a tale fine.

Un matrimonio civile, fermo restante queste clausole, potrà quindi in futuro essere celebrato anche su una spiaggia, in  una località balneare, in un giardino, in una piazza, purché il richiedente proprietario degli spazi  ne faccia ufficiale domanda  e accetti di  predisporre un determinato spazio secondo le legislazione vigente, ed offra  gratuitamente quello spazio  alla coppia che ne fa richiesta.

Alla coppia che contrae matrimoni spetta invece  l’allestimento che deve essere decoroso e semplice.

Quei cittadini che intendono predisporre spazi a tal fine possono rivolgersi alla Dr.ssa Mariella Barone la quale, accertato attraverso l’Ufficio Tecnico la decorosità del luogo, e la disponibilità giuridica del richiedente a stipulare un comodato d’uso gratuito di quello spazio, provvederà a definire il procedimento amministrativo definitivo.

 

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia utile
Cosa pensi di questo contenuto?
  • utile 
  • mediocre 
  • noioso 
  • bello 
  • interessante 

Alternanza Scuola – Lavoro: incontro tra l’Istituto Superiore e la Marina di Procida

COMUNICATO STAMPA

Nella mattinata di oggi, 9 marzo 2017, si è tenuto presso la sala consiliare del Comune di Procida un incontro tra l’Istituto Caracciolo di Procida e la Marina di Procida per la presentazione del percorso di collaborazione che si sta avviando, nell’ottica dell’alternanza scuola/lavoro.

Alla presenza del Sindaco di Procida, dott. Raimondo Ambrosino, e del Prof. Mario Carabbellese dell’Istituto Caracciolo, Prof.ssa Maria Saletta Longobardo si sono alternati, con le loro esperienze professionali i vertici della Marina di Procida e della sua società di servizi, Procida Servizi Nautici, dott. Eugenio Michelino (Presidente Marina di Procida), ing. Renato Marconi (Amministratore Delegato Marina di Procida ed Amministratore Unico del Gruppo Marinedi) e avv. Antonio Bufalari (Amministratore Unico Procida Servizi Nautici e legale del Gruppo Marinedi), nonché il dott. Mauro Scali (responsabile corporate del Gruppo Marinedi).

L’importanza dell’alternanza scuola/lavoro, che si è oggi voluta avviare, è rappresentata dalla volontà di avvicinare sempre di più il mondo della scuola alle best practices dell’imprenditoria locale, come la Marina di Procida, importante operatore della nautica da diporto in ambito nazionale e mediterraneo.

L’incontro strutturato come tavola rotonda e racconto delle esperienze professionali ha rievocato l’importanza strategica della marineria procidana che da secoli rappresenta un punto di riferimento ed una eccellenza del territorio approfondendo le tante caratteristiche di tale settore economico, che rappresenta una forte opportunità di crescita occupazionale ed economica.

La nautica da diporto, è stato evidenziato, si sta avvicinando sempre di più al settore del turismo in una evoluzione che sta comportando lo sviluppo di nuove professioni legate al mondo degli yacht services, che vanno dai classici servizi nautici agli innovativi servizi alla persona, tali da rendere sempre più allettante e confortevole la permanenza del turista diportista, all’ormeggio presso il Marina di Procida, nell’Isola di Procida.

Avv. Antonio Bufalari

m. 340.1523121

a.bufalari@marinedi.com

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello