Politiche Sociali

La fondazione TELETHON ringrazia Procida.

La fondazione Telethon ringrazia ProcidaE’ dovere dell’Amministrazione di Procida ringraziare il Prof. Raffaele Brischetto per la sua costante e costruttiva collaborazione, per il suo impegno sociale a favore degli altri, per quello che fa e continuerà a fare per la nostra Isola soprattutto sulle problematiche legate alla disabilità.  Grazie

Venerdì 2 febbraio nella sala Consiliare del Comune di Procida, la Fondazione Telethon ha consegnato alla delegata dal sindaco di Procida la consigliera Lucia Mameli un attestato di ringraziamento  alla cittadinanza di Procida per aver raccolto la somma di 1999,30 a favore della ricerca targata TELETHON. Il vice presidente della UILDM sezione di Arzano Ischia e Procida, prof. Raffaele Brischetto, ha ringraziato la generosità della nostra comunità procidana per aver raccolto la somma di  Euro 1999,30 e di tutti i volontari e gli addetti ai lavori che si sono adoperati, a vario titolo, affinché si raggiungesse il risultato che tutti abbiamo avuto modo di apprezzare. Alla manifestazione hanno partecipato gli studenti e i docenti della Scuola Media – Istituto Comprensivo “A. Capraro” e anche i giovani dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Statale “F. Caracciolo – G. da Procida” che hanno suonato e ricordato i giorni della Shoah, infine era presente anche il Comandate del Porto Paola Scaramuzzino che ha portato il suo saluto alla manifestazione.

 Il ringraziamento del prof. Brischetto tocca il cuore e per cui lo riportiamo integralmente.

“Ringrazio i partecipanti non tanto per le parole di cortesia e di saluto, ma perché sono stati capaci di toccare i temi essenziali della manifestazione. Se l’evento NOI STIAMO CON TELETHON ha raggiunto vette inimmaginabili è certamente per l’alto livello di partecipazione ed anche perché è stato messo il cuore in ogni parola. Iniziative che sono a un tempo stesso la valutazione di quanto – e non è poco – la delegazione UILDM (unione italiana lotta alla distrofia muscolare) delle isole di Ischia e Procida “Angela Brischetto” sezione di Arzano, è stata capace di realizzare e che, soprattutto, rappresentano il nostro impegno ad andare avanti. Tutto questo è estremamente importante: avvertire come in tutti voi sia presente la necessità di continuare a far sì che le doti individuali trovino a Procida il riferimento, il punto di appoggio per realizzare una coesione e la dignità di ciascun disabile e non, mi riempie quindi di orgoglio il pensare di rappresentare al meglio questa delegazione. Durante la giornata più volte mi sono sorpreso a pensare a quanta strada avete, anzi, abbiamo percorso insieme. La nostra storia ricorderà questo evento NOI STIAMO CON TELETHON come il segno di un grande progresso, di grandi attese realizzate, frutto di lavoro e iniziative corali. Basta pensare a tutti voi che siete stati presenti invece di “essere altrove”, sapendo realizzare, un nuovo miracolo di unità, esaltando quello straordinario patrimonio culturale che sono le vostre esperienze, umane. Ma, soprattutto, voglio ringraziarvi e spero di rivederci il prossimo anno, quindi, preparate progetti. Chi vi aiuterà a realizzarli non mancherà. Quanto a me, vi accompagnerò con animo colmo di gratitudine, consapevole che la grandezza della nostra comunità nasce dalla operosità dei suoi volontari, studenti e cittadini. Mi auguro di continuare insieme a voi su questa strada per conquistare nuovi successi da aggiungere a quelli che avete conseguito oggi.”

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Avviso agli operatori economici

Less Impresa Sociale, nell’ambito del progetto SPRAR Procida (accoglienza 34 richiedenti asilo e rifugiati), ha pubblicato sul proprio sito n. 5 avvisi pubblici per il reperimento, mediante procedura comparativa aperta ex D. Lgs. 50/2016, dei seguenti beni e servizi: 1) e 2) Ristrutturazione immobili (scadenza 7.02.2018); 3) fornitura prodotti da forno; 4) fornitura carni fresche per uso alimentare; 5) fornitura prodotti alimentari e generi diversi (scadenza 8.02.2018). le modalità di partecipazione e la modulistica da utilizzare, nonché ogni ulteriore informazione è reperibile sul sito: www.lessimpresasociale.it sezione AVVISI
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

L’Amministrazione Comunale ringrazia quanti hanno aderito all’ Avviso “Marzo Donna”.

Interessanti ed eterogenee le proposte pervenute, ciascuna sarà attenzionata e supportata da un incontro-confronto dove insieme procederemo alla realizzazione  del calendario MARZO DONNA.
Si ricorda che tra gli obiettivi di tale iniziativa vi è quello di rendere il territorio ed i cittadini parte attiva di un processo di scambio di saperi, di esperienze e di risorse all’interno di una società dove diventa fondamentale il contributo di ognuno.
Sarà cura di questa Amministrazione convocare quanto prima gli ‘attori’ che si sono resi disponibili per la realizzazione di tale iniziativa.

Consigliera Comunale alle Pari Opportunità
Dott.ssa Sara Esposito

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

AVVISO PUBBLICO PER COMITATO MUSEO CIVICO VIRTUALE “G. Buchner”

Il  Sindaco in qualità di Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del Museo Civico deve individuare, come da Statuto, le seguenti figure: 

1) Conservatore con funzioni di Direttore; 
2) Responsabile delle tecnologie espositive; nonché le seguenti ulteriori risorse tecnico-scientifiche per il funzionamento dell’infrastruttura destinata a Museo; 
3) esperto in ambito Beni culturali settore archeologico
4) esperto in storia e tradizioni locali; 
5) operatore nella valorizzazione dei beni culturali.
 
Si precisa che, come da Statuto del Museo Civico Virtuale, gli incarichi suindicati sono a mero titolo volontario e non retribuiti. 
Alla domanda dovrà altresì essere allegata apposita dichiarazione circa l’insussistenza di cause ostative all’elezione di Consigliere Comunale, come da modello allegato. L’istanza dovrà essere prodotta entro giorni dieci dalla pubblicazione del presente avviso direttamente al Protocollo generale dell’Ente o via pec indirizzata a: sindaco.procida@asmepec.it
 
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

COMUNCATO STAMPA COMUNE DI PROCIDA Finanziato il Progetto SPRAR di Procida

Con Decreto n. 20458 del 28 dicembre il Ministro dell’interno ha
assegnato le risorse finanziarie ai progetti SPRAR (accoglienza
rifugiati e richiedenti asilo) proposti da 98 enti che coinvolgono 171
comuni, 84 dei quali ad oggi non accolgono. Tra questi vi è il comune
di Procida che vede così ammesso a finanziamento il proprio progetto
di accoglienza per 34 richiedenti asilo, costituiti in nuclei
familiari ed alloggiati in a orazioni prese in locazione sull’isola.
Il progetto, della durata di tre anni rinnovabili, verrà realizzato
con il contributo di Less OnlusImpresa sociale, ente del terzo
settore individuato all’esito di procedura pubblica di selezione.
Inizia ora la fase attuativa del progetto che vedrà la preparazione
degli alloggi, la predisposizione dell’occorrente per la permanenza e
l’organizzazione dei servizi a rendersi.

Procida si appresta a tendere la sua mano…

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Progetto Home Care Premium 2017: un albo per i fornitori di cure domiciliari.

È indetto un avviso pubblico per la costituzione di un albo di
fornitori accreditati,  per l’offerta delle prestazioni integrative
previste dal progetto Home  Care Premium 2017.

Il progetto prevede contributi premio finalizzati alla cura
domiciliare di persone non autosufficienti:  prestazioni sociali a
favore dei dipendenti,  dei pensionati pubblici e dei loro familiari,
residenti  nel territorio dell’ambito sociale n13.  In sostanza,
l’INPS eroga contributi economici mensili (prestazioni prevalenti) e
assicura  servizi di assistenza (prestazioni integrative).

Le figure professionali che possono candidarsi come fornitori delle
prestazioni integrative sono: educatori professionali, psicologi,
logopedisti, fisioterapisti, assistenti domiciliari.

Per informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti numeri:
081/3333220 (Concetta De Crescenzo)  e 081/3333235 (Irene Orsino)  e
consultare il seguente link:

http://alboprocida.asmenet.it/download.php?down=1&id_file=6989&id_doc=12100746&sez=p&data1=12/07/2017&data2=25/07/2017&view=si

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

1° Compleanno Punto Lettura di Procida

Punto lettura Procida

 
Domenica 1 dicembre alle ore 16.30 presso la ex Chiesa di San Giacomo si festeggerà il primo compleanno del Progetto Nati per LeggerePunto di Lettura Procida
Il pomeriggio vedrà i protagonisti indiscussi del progetto, bambini dai 0 ai 6 anni, insieme alle proprie famiglie e alle volontarie di Nati per Leggere, uniti nella condivisione della lettura di nuove storie e insieme verrà spenta la prima candelina. 
Non mancheranno le sorprese per festeggiare insieme un anno di attività. 

 

Vi aspettiamo
 
Rossella Lauro
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

COMUNE DI PROCIDA AVVISO PUBBLICO Reddito di inclusione- REI – Domanda dal 1° dicembre 2017

 

 

reddito di inclusione REI

Si avvisa la cittadinanza che a partire dal 1 dicembre 2017 è possibile presentare istanza di accesso alla misura di contrasto alla povertà e all ’ inclusione sociale (REI) presso l’ufficio Protocollo del Comune di Procida utilizzando l’apposito modello scaricabile dal sito istituzionale  www.comune.procida.na.it oppure disponibile presso l’Ufficio dell’Antenna Sociale situato al Comune di Procida.

I benefici economici saranno erogati con decorrenza dal 1 gennaio 2018.

Dalla consegna della domanda, l’Inps entro 15 giorni dalla ricezione, verifica il possesso dei requisiti e può riconoscere il beneficio – Poste Italiane emette la Carta.
Per chi già riceve il SIA, l’assegno verrà garantito per tutta la durata prevista e, se rispettano i requisiti, potranno richiedere la trasformazione del SIA in REI.
Si ricorda che al fine di beneficiare del reddito di inclusione è richiesto di presentare il modello ISEE (si ricorda che l’Isee ordinario scade a gennaio di ogni anno).Per chi presenterà, invece, domanda di REI a partire dal 1° gennaio 2018, è necessario essere già in possesso del modello Isee 2018.

Requisiti di reddito e familiari

Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:
• presenza di un minorenne;

  • presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore;
    • presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l’unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica).
    • presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.

Requisiti economici

Il nucleo familiare deve essere in possesso congiuntamente di:

  • un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6mila euro;
    • un valore ISRE (l’indicatore reddituale dell’ISEE, ossia l’ISR diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3mila euro;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20mila euro;
    • un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola).

Altri requisiti

Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo familiare:
• non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
• non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità);

  • non possieda navi e imbarcazioni da diporto (art. 3, c.1, D.lgs. 171/2005).
    Importo reddito di inclusione 2018

In base al numero di componenti del nucleo familiare, l’importo del reddito di inclusione può variare da un minimo di € 187,50 a un massimo di € 485,41

Per ottenere informazioni è possibile rivolgersi all’ Antenna Sociale del Comune di Procida:

lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Riparte il progetto NonDaSola – Sportello AntiViolenza

 

 

NON DA SOLA SPORTELLO ANTI VIOLENZA

PROGETTO NONDASOLA

(Dalla parte delle Donne)

Prossima riapertura dello sportello di ascolto NonDaSola (C.A.V.)

(Lunedì 27 novembre)

L’accesso al servizio, libero e gratuito, può avvenire presso gli sportelli di ascolto (C.A.V.) operativi sui territori dei Comuni di Ischia e Procida – progetto dell Ambito N.13 – 

Personale qualificato pronto ad accogliere, sostenere ed indirizzare donne e ragazze in ‘difficoltà’; lì dove si rendesse necessaria sarà garantita anche assistenza legale.

Lo sportello NonDaSola a Procida è situato presso il Comune, orario al pubblico: Martedi dalle 9.30 alle 11.30

Giovedi dalle 9.00 alle 12.00

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Donne e Violenza: la doppia faccia dei social network

donne e violenza: la doppia faccia dei social networkLe Nazioni Unite (O.N.U.) ci ricordano che la violenza contro le Donne è una violazione dei Diritti Umani.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.) ci dice che siamo di fronte ad un problema di salute di proporzioni globali enormi che colpisce un terzo delle Donne nel mondo.

Cultura e Conoscenza per generare rispetto e non violenza, per valorizzare tutte le differenze anche quelle di genere.
Investiamo sulle nuove generazioni per mettere in campo politiche idonee per risolvere un problema di cosi vasta importanza.
Se ne discuterà con i giovani anche alla luce della diffusione dei social network, delle loro sfaccettature e di quello che oggi viene definito esibizionismo mediatico, trasformando troppo spesso la rete in un campo di battaglia dove sono ammessi colpi bassi, scorretti, improntati alla violenza e alla odio.

Venerdì 24 novembre ore 11.00
Sala Consiliare.

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello