Ecologia

Cartoniadi: anche Procida partecipa alla sfida lanciata da Comieco 

 

Cartoniadi: anche Procida partecipa alla sfida lanciata da Comieco 
Dall’1 al 31 luglio 2017 abitanti e turisti di Isola d’Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari, Pantelleria e Procida sono chiamati a raccogliere di più e meglio carta e cartone per aggiudicarsi il montepremi: 15.000 euro per finanziare opere e servizi di interesse collettivo.
 
Le Isole Minori italiane sono realtà dal grande valore ambientale e culturale, ecosistemi da salvaguardare e proteggere sempre, ma ancora di più nel periodo come quello estivo in cui diventano meta turistica tra le prescelte e vedono la popolazione aumentare fino a 3 volte.
 
La salvaguardia di questi territori non può prescindere da un’attenta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata.
 
E come poter sensibilizzare cittadini e turisti sull’importanza di una corretta raccolta differenziata come strumento di difesa di un ambiente così delicato?
 
Fra le tante iniziative di comunicazione, Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – organizza nel mese di luglio le Cartoniadi, la gara di raccolta differenziata di carta e cartone che coinvolgerà quest’anno Isola d’Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari, Pantelleria e Procida.
 
Nel periodo compreso tra il l’1 e il 31 luglio 2017 abitanti e turisti delle isole coinvolte sono chiamati ad aumentare la quantità e la qualità della loro raccolta differenziata di carta e cartone rispetto al mese di luglio 2016.
 
15.000 euro è il premio che Comieco riconoscerà all’isola che alla fine del mese di luglio avrà raggiunto i migliori risultati di raccolta differenziata.
 
I soldi del premio saranno destinati al finanziamento di opere, beni o servizi di interesse pubblico e in favore del benessere della collettività.
 
Tutti sono chiamati a migliorare la raccolta differenziata della propria isola, per avere un ambiente più pulito, evitare che materiali ancora utili e preziosi come la carta e il cartone finiscano in discarica, e per vincere il titolo di Campione delle Cartoniadi 2017.
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Assessorato all’Ambiente: riparte il servizio per i contribuenti Tari non domiciliati sull’isola

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA
 
 
Il Comune di Procida, Assessorato all’Ambiente, comunica che da domenica 4 giugno sarà attivo presso la Stazione Marittima di Procida un mini punto di conferimento per i rifiuti delle frazioni “secco residuale non riciclabile(cosiddetta: indifferenziata),multi-materiale” (plastica e banda stagnata) ed “organico” (cosiddetto: umido). 
 
Il servizio è rivolto ai contribuenti TARI non domiciliati sull’isola e che sono in partenza al termine del fine settimana.
 
Esibendo copia della bolletta o del contratto di locazione a se’ intestati ed il biglietto di partenza, si potranno conferire tali tipologie di rifiuto dalle 16.00 alle 20.00 solo la giornata di Domenica
 
Il servizio è fornito con l’ausilio di Tekra e grazie al contributo di volontari che saranno a disposizione per assistenza, informazioni e chiarimenti all’utenza.
 
 
A cura della Redazione di Vivere Procida
La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia mediocre
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • interessante 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Raccolta Rifiuti Inerti

 
Comunicato stampa del Comune di Procida
 
 

Venerdì 19 maggio p.v. dalle ore 8.30 alle ore 12.00 saranno raccolti rifiuti inerti da demolizione/costruzione provenienti da utenze domestiche (Codice CER 170904).

Tale possibilità è offerta dal Comune di Procida a tutti i privati cittadini che ne avessero necessità, in via eccezionale ed in forma gratuita, nei limiti di 3 secchi da 40 litri circa (pari a 3 mastellotti utilizzati in edilizia della capienza di 0,04 mc ciascuno) ad utenza, previa sottoscrizione di dichiarazione attestante la produzione propria e domestica del rifiuto, il non intervento di imprese ed il trasporto con mezzi propri.

Allo scopo sarà posizionato un mezzo su via IV novembre, nei pressi del Centro di Raccolta Comunale.

Si raccomanda il rispetto delle quantità per la fornitura di un buon servizio.

La dichiarazione da compilare si può scaricare dalla home page del sito del Comune: http://www.comune.procida.na.it/index.php?action=index&p=1&art=76.

 

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Mobilità: domeniche ecologiche

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA
 
Dalla prossima domenica, 23 aprile, e per 6 domeniche (fino al 28 maggio) le auto e le moto non potranno circolare dalle ore 10,30 alle 13 e dalle ore 17 alle 20.
Anche in occasione della Festa della Liberazione (25 aprile) e lunedì 1 maggio (Festa del Lavoro) verranno adottati gli stessi criteri.
 
Una splendida occasione da non lasciarsi sfuggire per una bella passeggiata con la famiglia o un giro in bici con amici.
 
A cura di Vivere Procida
La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia noioso
Cosa pensi di questo contenuto?
  • noioso 
  • bello 
  • interessante 
  • mediocre 
  • utile 

“Prepariamoci, è Primavera”. L’invito dell’Amministrazione a un’isola ancora più bella

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Premesso che l’ Amministrazione Comunale ha a cuore l’ambiente e il decoro urbano, non  risparmiando sforzi ed energie per la loro valorizzazione, si invita la cittadinanza, con l’ arrivo della Primavera, ad una piena condivisione e collaborazione per la valorizzazione del territorio comunale.

La proprietà privata, infatti è parte integrante del quartiere e del più ampio progetto di riqualificazione che presuppone il contributo di tutti, ciascuno per quanto può e deve fare.

Pertanto si chiede a tutti i proprietari di immobili  prospicienti la pubblica via a procedere alla cura e al mantenimento del verde e delle opere poste sul confine, come muri, recinzioni, cancelli, portoni, facciate etc., magari anche con  piante  ornamentali.

La Vostra partecipazione attiva sarà indispensabile per ridare ai nostri luoghi decoro, bellezza ed autenticità. Restiamo fiduciosi in un concreto atteggiamento di responsabilità nel senso sopra indicato.

L’Amministrazione riserverà sempre un’attenzione costante e continua al quartiere, garantendo presenza ed impegno e perseguendo il rispetto della Legge e l’armonia con i piani ed i regolamenti vigenti sul territorio.

Pertanto saranno adottati gli opportuni provvedimenti per  i proprietari di aree a verde privato , di piante e siepi,  prospicienti il suolo pubblico, che risultino in stato di abbandono con sanzioni  amministrative da € 168,00 a € 674,00 al fine di prevenire potenziali situazioni di pericolo o di danno alla salute pubblica, oltre che di pregiudizio all’immagine ed al decoro cittadino.

 

Il Sindaco Raimondo Ambrosino

La delegata al Decoro Urbano Sara Esposito

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Procida aderisce alla società consortile “Sviluppo Mare Isole di Procida e di Ischia”

COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI PROCIDA

 

Da circa 3 anni, e precisamente dal 15 maggio 2014,  il Parlamento Europeo ha emanato il regolamento  relativo alla nuova politica economica comunitaria per la pesca,  dando altresì dei principi informatori per la formulazione dei programmi di intervento da attuare in materia di pesca e di acquacoltura nel periodo 2014-2020.

Ogni Stato membro, attraverso le Regioni,  ha dovuto predisporre  l’attuazione di tali nuovi norme anche per dare possibilità ai settori della pesca di partecipare  al Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca (FEAMP).

Solo nel luglio del 2016, la Giunta Regionale della Campania ha preso atto del Piano Operativo Nazionale ed ha istituito  la nascita dei FLAG, ossia organismi locali che hanno il compito di elaborare una strategia di sviluppo locale e il relativo Piano di Azione (PdA) onde concorrere al finanziamento.

A tal fine i Comuni di Procida e Ischia  già associatisi precedentemente  nel GAC sempre per lo sviluppo della pesca, hanno, nell’agosto del 2016, deliberato di dar seguito all’esperienza svolta  con il GAC e dar vita al FLAG Isole d’Ischia e Procida, il quale si  sarebbe impegnato ad inviare alla Regione entro il 5 ottobre  il Piano di Azione nonché a predisporre le politiche di sviluppo legate al mare e nei territori ricadenti nell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno.

Capofila di questo FlAG viene designato il Comune di Ischia.

A tal fine viene costituita la società Consortile “Sviluppo Mare Isole di Ischia e Procida” con lo scopo di sviluppare e realizzare strategie di sviluppo locale, favorire interazioni tra operatori, settori e progetti, in maniera funzionale al soddisfacimento dei bisogni dell’Area di riferimento, e dare ai soci la possibilità di usufruire di servizi informativi, di assistenza tecnica e progettuale, nonché di coordinare iniziative comuni anche allo scopo di reperire risorse finanziarie per gli investimenti pubblici finalizzati ai servizi rivolti alle comunità locali.

Il Comune di Procida  nella seduta del Consiglio Comunale del 13 febbraio 2017, dopo ampia discussione che vedeva perplessi su alcuni punti della Delibera i due Consiglieri di Minoranza presenti,  ritenendo utile e necessario operare insieme ai Comuni di Ischia, ha deliberato la partecipazione alla Società Consortile “Sviluppo Mare isole di Ischia e di Procida” con la quota di partecipazione di  Euro 645,00.

La Delibera è stata approvata con 12 voti favorevoli, 2 astenuti e nessun contrario.

A cura di Vivere Procida

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

24 febbraio 2017: Giornata Nazionale del Risparmio Energetico. Procida c’è!

 

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Nell’ambito della Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli stili di vita sostenibili, anche Procida parteciperà alla tredicesima edizione di “M’Illumino di Meno”.

Alle ore 12.00 i pubblici esercizi e le istituzioni aderenti spegneranno i propri dispositivi.

Alle 19.00 i bambini di DecoriamoCi accenderanno le candele realizzate e spegneranno le luci di casa.

Verranno spenti i fari che illuminano il complesso dell’ex Carcere di Terra Murata.

Chiunque può attuare una forma creativa di risparmio e condivisione e, se vuole, mandare foto sulla pagina dell’evento Facebook DecoriamoCi per M’Illumino di Meno.

 

A cura di Vivere Procida

 

 

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Raccolta speciale: ritiro di secchi e bidoni di vernice

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA

 

Martedì prossimo, 20 dicembre, sarà effettuato il ritiro di secchi e bidoni di vernice sul territorio della nostra isola.
 
Chi ne avesse da smaltire può recarsi dalle 9.00 alle 12.00 su via IV Novembre, nei pressi del Centro di Raccolta e potrà conferirli del tutto gratuitamente.
 
In ogni caso, per questo tipo di conferimento speciale (i secchi di vernici e pitture, infatti, sono rifiuti non domestici), va comunicata a Tekra (tel. 0818969362-800193750) la necessità di smaltire di modo da essere avvertiti del giorno e dell’ora del conferimento.
 
Abbandonare questa tipologia di rifiuto sulla pubblica strada è un atto vandalico, un illecito, uno schiaffo all’isola dove viviamo.
 
A cura della Redazione di Vivere Procida
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Il Comune di Procida aderisce all’iniziativa della Oceanus contro le buste di plastica

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA

Il Comune di Procida ha concesso il patrocinio morale all’iniziativa “No more plastic bags” (non più buste di plastica) proposta dall’associazione onlus OCEANUS, impegnata da tempo sul campo delle campagne ambientali, anche a livello internazionale.

(Gli Shopper che saranno distribuiti)

(Gli Shopper che saranno distribuiti)

Saranno distribuite sul nostro territorio shopper (buste per la spesa) in cotone da utilizzare per gli acquisti al posto dei sacchetti in plastica, molto dannosi per l’ambiente ed in procinto di essere abbandonati definitivamente.

Dopo Capri, Favignana e le isole Egadi, anche Procida avrà la sua shopper perché è sempre il momento giusto di fare la cosa giusta… grazie anche ad OCEANUS.

 

A cura della redazione di Vivere Procida

(Il logo dell'iniziativa)

(Il logo dell’iniziativa)

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia bello
Cosa pensi di questo contenuto?
  • bello 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 

L’Amministrazione incontra i cittadini

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA

Ogni mese il Sindaco e gli Amministratori incontreranno i cittadini presso l’ ex Chiesa di San Giacomo. Al primo appuntamento, che si è svolto nel mese di settembre, era presente il Sindaco il quale ha aggiornato i cittadini su alcuni progetti in campo ed ha risposto alle domande del pubblico.

Giovedì 13 ottobre alle ore 19:00 il Vice-Sindaco e Assessore all’Ambiente e all’Ecologia Titta Lubrano e l’Assessore ai Lavori Pubblici, alle Politiche Giovanili Rossella Lauro e la Consigliera Sara Esposito con delega al Decoro Urbano incontreranno i cittadini per aggiornarli sullo “stato dei lavori” e presentare le prossime iniziative

L’obiettivo degli incontri è rafforzare l’integrazione con il territorio, dare informazioni corrette ai cittadini e spiegare le motivazioni che sostengono le scelte politiche.

Una democrazia partecipata rende il cittadino concretamente protagonista delle scelte di governo del territorio. Infatti verranno messe al centro dell’incontro le istanze presentate, i problemi che verranno illustrati e le proposte che verranno discusse.

A cura della redazione di Vivere Procida

selfie-la-procida-che-vorrei 

 

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello