Assessore Rossella Lauro

Elezioni del forum giovani

Elezioni del Forum dei GiovaniAlle elezioni del Forum dei giovani hanno partecipato 595 ragazzi. Una grande affluenza, dunque, che testimonia il forte interesse negli under 35 di prendere parte attivamente alla vita dell’isola.

Nei seggi aperti dalle ore 9 alle ore 20 vi è stata, infatti, una continua folla di votanti
La lista Giovani Presenti e’ stata votata da 441 ragazzi e la lista Procida 4G da 145. Dei 17 candidati nove sono stati eletti consiglieri dell’assemblea.

I giovani entrati a far parte dell’Assemblea del Forum dei Giovani sonoVincenzo EspositoLuigi Primario, Simona QuirinoGiorgia AllegroFrancesca Taliercio, Gaia Rontino, Davide Calise, Calise Brunella ed Enrico Scotto.

A breve verrà convocata la prima seduta del Forum per l’elezione del coordinatore. Questo avrà il compito di adunare e presiedere il Forum, definire l’ordine del giorno, coordinarne i lavori.

Ringrazio la Commissione Elettorale composta dai due dipendenti comunali Antonio Barone e Anna Maria Costagliola per aver subito accettato la sfida. 
Grazie alle persone che hanno composto il Seggio Elettorale: alla Presidente Anna Imputato, agli scrutatori Serena AmbrosinoVincenzo GiaccaEmanuela De Candia e Celestiana La Muro per aver messo a disposizione il proprio tempo per i giovani dell’isola.

E infine, ma non per ultimi, grazie ai ragazzi che hanno scelto di essere protagonisti di una nuova opportunità animando un gran fermento sulla nostra isola con dibattiti, interviste, discussioni.

Rossella Lauro

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

COMUNE DI PROCIDA COMUNICATO STAMPA  Via alle iscrizioni al corso gratuito in Europrogettazione 

 
Sono finalmente aperte le iscrizioni al corso gratuito in Europrogettazione che si terrà a Procida in tre week end, dal 9 al 24 settembre, grazie all’iniziativa dell’Assessore ai lavori pubblici, alle politiche giovanili ed alla comunicazione e promozione territoriale, Rossella Lauro, in sinergia con Apeur – Associazione Progettisti Europei. 
 
Gianluca Luise, Presidente dell’associazione di giovani progettisti, dichiara: “Sono oramai più di due anni che formiamo figure professionali nel campo dell’Europrogettazione. Tante sono le fonti di finanziamento che riguardano i nostri territori e, ad oggi, sono l’unico strumento che abbiamo a disposizione per assicurare alla nostra Regione un rapido balzo in avanti in termini di sviluppo economico e sociale. Va quindi vista come doppiamente lungimirante la scelta del Comune di Procida e dell’Assessore Rossella Lauro di investire sui giovani per far sì che divengano protagonisti attivi sia della loro crescita professionale, sia della crescita economica dell’intera isola.”Locandina Europrogettazione
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Le Associazioni legate al tema Disabilità chiedono il controllo dell’utilizzo del contrassegno 

Ieri sera le consigliere Lucia Mameli e Carmen Muro, insieme all’Assessore Rossella Lauro, hanno convocato una riunione dell’area tematica socio-assistenziale, di categoria e di cittadinanza attiva della Consulta delle Associazioni e del Volontariato per parlare dell’uso del contrassegno per persone con disabilità sul nostro territorio.
 
Sono stati invitati i rappresentanti del Comando della Polizia Municipale e dei Carabinieri per affrontare la problematica del controllo sull’uso non corretto del contrassegno e dei posti riservati alle persone con mobilità ridotta.
 
E’ stata concordata una iniziativa di sensibilizzazione con le Associazioni del
Territorio per informare su quali sono i diritti e i doveri per utilizzare in modo corretto il contrassegno.
 
Le Forze dell’Ordine nei prossimi giorni coordineranno un’azione congiunta per controllare gli eventuali trasgressori.
 
Le indicazioni per consentire un uso corretto del contrassegno sul veicolo della persona con disabilità sia in transito che in sosta sono: 
 
1) Il contrassegno deve essere esposto, in originale, nella parte anteriore del veicolo in modo che sia chiaramente visibile per i controlli. Solo l’esposizione sul parabrezza anteriore del contrassegno invalidi autorizza la concessione delle particolari agevolazioni riconosciute dalla legge per la circolazione e la sosta. Per questo motivo il veicolo sprovvisto del contrassegno non è mai autorizzato a usufruire delle deroghe previste e sarà sanzionato di conseguenza. Inoltre non è possibile presentare successivamente il contrassegno, con la dichiarazione del titolare, per ottenere un annullamento del verbale.
 
2)     Se il contrassegno viene usato da persona diversa dal titolare e lo stesso non è a bordo, chi lo utilizza dovrà pagare la multa da un minimo di Euro 78.00 per uso improprio del contrassegno
 
3)     Chi usufruisce delle strutture riservate alla circolazione e alla sosta per le persone disabili, senza avere l’autorizzazione prescritta, o ne fa un uso improprio, è soggetto alle sanzioni previste dalla legge.
 
4)     L’uso improprio del contrassegno, oltre alle sanzioni previste, ne comporta il ritiro immediato da parte degli agenti preposti al controllo ed è seguito, in caso di abuso nell’utilizzo dello stesso, dalla revoca del titolo autorizzativo. Il ritiro e l’eventuale successiva revoca sono previsti anche quando il contrassegno è esposto con validità scaduta.
 
5)     Si considera uso improprio utilizzare il contrassegno per dare un servizio all’invalido ma non in funzione della sua mobilità (per esempio, compiere acquisti per conto dell’invalido senza che lo stesso sia a bordo).
 
6)     Il Codice della Strada sanziona l’utilizzo del contrassegno non in originale. Non sono quindi ammesse fotocopiature, scannerizzazioni o contraffazioni del contrassegno invalidi: in tali casi si incorre nel sequestro del documento non originale, nella sanzione pecuniaria ed amministrativa, e, in caso di contraffazione, anche nella denuncia penale.
Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello