bando

Mercoledì 15 febbraio presentazione del Bando “Ben-Essere Giovani/Organizziamoci”

COMUNICATO STAMPA
COMUNE DI PROCIDA

 

Mercoledì 15 febbraio alle ore 10.00 presso la Cappella della Purità – ex Conservatorio delle Orfane – a Terra Murata, l’Assessore regionale Serena Angioli, Assessore ai Fondi Europei, alle  Politiche Giovanili, alla Cooperazione europea e bacino euro-mediterraneo, l’Onorevole Antonio Marciano, Questore alle Finanze e Consigliere regionale, il Dottor Umberto Minopoli, Presidente di Sviluppo Campania e la Dottoressa Regina Milo, Coordinatrice ANCI Giovani Campania presenteranno il Bando Ben-Essere Giovani/Organizziamoci ai Comuni delle isole del Golfo.  

La mattinata proseguirà con una tavola rotonda in cui tutti gli amministratori delle isole interverranno per rappresentare la realtà dei giovani isolani.

L’Assessore Rossella Lauro del Comune di Procida ha dichiarato: “Un momento di confronto con la Regione è fondamentale per focalizzare l’attenzione sulle problematiche dei nostri giovani che ogni giorno affrontano numerose difficoltà per proseguire gli studi, per lavorare, oppure per seguire una propria passione. L’incontro ha l’obiettivo di attivare delle politiche in favore dei nostri ragazzi che spesso sono costretti ad andare via dall’ isola per cercare altrove risposte ai loro bisogni”.

L’incontro è aperto al pubblico e sono invitati i giovani, le associazioni e le imprese interessate al Bando Ben-Essere Giovani/Organizziamoci.  

 

A cura di Vivere Procida

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Progetti per disabili, nuovi finanziamenti

 

vita indipendente

Riaprono i termini per presentare domanda per i progetti sperimentali in materia di vita indipendente ed inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità.

La finalità dei progetti di vita indipendente (PRO.VI.) è di sostenere la possibilità per una persona con una disabilità grave, di vivere il più possibile in condizioni di autonomia, di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.  Con una modalità innovativa nei servizi socio-assistenziali,  la persona ha la possibilità di diventare da “oggetto di cura”, “soggetto attivo” che prende decisioni, sceglie il proprio assistente, concorda con lui orari, mansioni e retribuzione; più in generale, pianifica per sé un progetto di vita complessivo.

L’ avviso si rivolge a coloro che hanno usufruito dell’azione progetti di vita indipendente nella fase di sperimentazione. Gli altri possono presentare domanda ma queste saranno valutate solo nel caso in cui vi sarà disponibilità economica dopo gli aventi diritto.

Il contributo economico è rivolto a persone residenti nei Comuni di Ischia e Procida con grave disabilità prevalentemente fisico-motoria, capaci di autodeterminazione, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, in possesso di certificato di invalidità al 100% e di certificato di handicap grave.

Per ciascun PRO.VI è riconosciuto un contributo massimo di 12mila euro.

Per informazioni rivolgersi al responsabile del procedimento Rosaria Piro e al seguente indirizzo: sociale.ischia@libero.it 

Il bando è consultabile integralmente al seguente link:

http://alboprocida.asmenet.it/allegati.php?id_doc=15100453&sez=p&data1=15/04/2016&data2=15/05/2016

A cura della Redazione Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello