Centro antiviolenza

Sabato 27 e domenica 28 nuovi incontri con il Centro Antiviolenza “Non da Sola”

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Il Centro Antiviolenza Non da Sola nasce con l’intento di accogliere donne e persone vittime di violenza, offrendo aiuto, protezione e percorsi di uscita dalla violenza. 
Il centro, inaugurato lo scorso Novembre 2016, si configura come una realtà ben consolidata, in rete con gli attori sociali, istituzionali e scolastici. 

Le attività svolte in questo periodo, sono state pensate e calibrate per la popolazione dell’intero territorio isolano, non sono mancate le giornate di sensibilizzazione, l’accoglienza e la protezione alle donne che hanno chiesto aiuto, le attività di sostegno, prevenzione e intervento ai percorsi educativi e scolastici.


Non da Sola è una realtà e ha tanta voglia di crescere. 


L’equipe del centro vi aspetta il 27 e il 28 maggio a Villa Arbusto per un evento che vuole essere un momento di condivisione ricco di emozione, arte e cultura.

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia utile
Cosa pensi di questo contenuto?
  • utile 
  • mediocre 
  • noioso 
  • bello 
  • interessante 

Violenza contro le donne. Avviso manifestazione interesse progetto “Non da sola”

titolo completo del progetto: “NONDASOLA – SPEGNERE IL SILENZIO E ACCENDERE IL CAMBIAMENTO”

L’avviso è finalizzato a ricevere nominativi di soggetti interessati a candidarsi come partner del progetto. Il problema della violenza contro le donne sarà affrontato delineando un sistema efficace di governance locale e l’integrazione tra attori pubblici e privati.  L’intervento prevede l’istituzione di servizi antiviolenza a sostegno delle vittime, con un Centro Antiviolenza di accoglienza,  un’attività di formazione degli operatori, la realizzazione di materiale pubblicitario,  la sensibilizzazione e comunicazione sul territorio della cultura della non violenza.

Lo staff del Centro Antiviolenza sarà costituito da varie figure professionali: una psicologa, un’educatrice professionale, un’assistente sociale, un avvocato, affiancati da una coordinatrice del lavoro. Allo sportello di Procida saranno assegnate una psicologa e una assistente sociale. 

Sono ammesse a candidarsi  le imprese non profit, in forma singola o in consorzio, che abbiano nel proprio statuto il tema del contrasto alla violenza di genere. Sono anche richiesti una serie di altri requisiti per i quali, oltre che per il modello di manifestazione di interesse da compilare,  rimandiamo all’avviso pubblico consultabile sul sito del Comune di Procida.

Il termine di presentazione delle domande è il 20/11/2015. La responsabile del procedimento è la dottoressa Irene Orsini: tel. 081/3333235; orsinoirene@comuneischia.it

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello