Maggio dei Monumenti

Omaggio a Procida 2017. Il nuovo orizzonte della cultura

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Il Comune di Procida, in collaborazione con le scuole dell’isola di ogni ordine e grado, nell’ambito delle iniziative di promozione turistica dell’isola e del suo patrimonio culturale, organizza, dopo il successo del anno scorso, la 2^ edizione di “OMAGGIO A PROCIDA”.

Gli studenti dell’isola saranno artefici di questa iniziativa, collegata al Maggio dei monumenti napoletano, durante i quattro fine settimana del mese. Attraverso una partecipazione attiva, i giovani dell’isola, intendono riappropriarsi della loro storia, della loro cultura e delle loro tradizioni, offrendo sia ai turisti sia agli isolani l’occasione di essere accompagnati lungo un itinerario storico e culturale alla scoperta delle bellezze di Procida. La novità di quest’anno sarà l’inserimento nel percorso del Palazzo D’Avalos, di recente apertura. 

Il programma per il mese di maggio è il seguente:

Il 6 maggio dalle ore 10:00 alle ore 16:00 e il 7 maggio dalle 10:00 alle 14:00  si terranno le visite guidate dei principali monumenti del centro storico guidate dagli studenti dell’ I.I.S.S ITN “F.Caracciolo” – IM “G. da Procida”. I giovani racconteranno storie di palazzi, chiese, vita e tradizioni in un percorso che si articolerà lungo tutto il centro storico. Inoltre il 6 maggio alle ore 11.00 presso la Chiesa Santa Margherita Nuova di terrà la Presentazione del volume della Treccani.

Sabato 13 maggio dalle ore 10:30 ci saranno delle visite guidate presso la  Terra Murata e alle ore 11.30 presso  il Largo delle papere, Terra Murata, le classi prime e seconde della Secondaria di 1° grado presenteranno Era de‘ Maggio-Antichi mestieri, sapori ed emozioni.. in scena.

Sabato 20 maggio alle ore 20:00 nel Piazzale di Santa Margherita nuova si presenterà Era de‘ Maggio-Storie di palazzo a cura delle classi prime della Secondaria di 1°grado con partecipazione del coro polifonico  San Leonardo.

Sabato 27 maggio presso il Largo delle Papere, Terra Murata, sarà presentato dai bambini di 5anni della Scuola dell Infanzia e dalle classi prime della Scuola primaria  Michele a mare: giochi, misteri e mestieri dell’isola di Procida  alle ore 18:00 . Alle ore 20:00  sarà presentato dalle classi quinte della Scuola Primaria. Saranno anche presenti delle mostre fotografiche  a cura delle classi seconde, terze e quarte Primaria.

Nel giorno 19 maggio alle ore 19,00 e alle ore 21,00, il giorno 20 maggio alle ore 21,00 e il  21 maggio alle ore 19,30 e alle ore 21,30 si terrà lo spettacolo teatrale itinerante  „Fine pena mai presso il Palazzo d’Avalos a cura di Marco Musto.

Il 14 maggio ore 10,30  igerscampania igersprocida #igersontour INSTAMEET.

L’organizzazione e la comunicazione sono affidate alle classi terze del liceo scientifico e delle scienze umane del Istituto Francesco Caracciolo –  Giovanni da Procida, nell’ambito del progetto “alternanza scuola-lavoro”.

Invitiamo a prendere parte all’evento, per maggiori informazioni visitare la  pagina Facebookhttps://www.facebook.com/OMaggioAProcida2017/?fref=ts

Instagram: https://www.instagram.com/omaggioaprocida_2017/

Per maggiori informazioni, contattare il numero telefonico: 0818109258.

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia bello
Cosa pensi di questo contenuto?
  • bello 
  • interessante 
  • mediocre 
  • utile 
  • noioso 

Omaggio a Procida

omaggio a procida

La primavera dei monumenti

“Noi studenti dell’isola di Procida saremo gli artefici, durante i primi tre fine settimana di maggio dell’iniziativa OMaggio a Procida, legata al Maggio dei Monumenti napoletano. Attraverso una partecipazione attiva, intendiamo riappropriarci della nostra identità, della nostra cultura e delle nostre tradizioni offrendo ai turisti l’occasione di essere accompagnati in un itinerario alla scoperta delle bellezze di Procida.”


 

 

OMaggio a Procida: Il comunicato

Il Comune di Procida, nell'ambito delle iniziative di promozione turistica dell'isola e del suo patrimonio culturale, organizza, dopo Giardini aperti, OMaggio a Procida: tre fine settimana tra arte e cultura con protagoniste le scuole dell'isola di ogni ordine e grado.

Nei giorni sabato 7 e domenica 8 maggio, gli studenti dell’Istituto Superiore, degli indirizzi liceali e tecnico-nautico, racconteranno storie di palazzi, chiese, vita e tradizioni, in un percorso che si articolerà lungo tutto il centro storico. L’attività si integra con le iniziative del progetto Procida, isola del Mediterraneo, porta d’Oriente attraverso il quale l’Istituto “F. Caracciolo – G. da Procida” è stato inserito nella rete delle scuole UNESCO.

I protagonisti dei giorni sabato 14 e domenica 15 maggio saranno gli studenti dell’Istituto Comprensivo Procida 1° C.D. - Capraro. Essi racconteranno gli angoli più suggestivi dell’architettura procidana mettendo in scena, in abiti d’epoca, i fatti della Repubblica napoletana del 1799, svoltisi sull’isola. Rappresenteranno, inoltre, l’apparizione di San Michele, Patrono di Procida.

Il giorno sabato 21 maggio, i bambini dell’isola svolgeranno una gara di pittura estemporanea presso Marina Corricella. Domenica 22 maggio, a chiusura dell’iniziativa, la gara di pittura estemporanea, lungo tutto il centro storico, sarà estesa a tutti coloro, adulti e bambini, che vorranno partecipare. Tale iniziativa sarà svolta in collaborazione con l’Associazione culturale “Isola di Graziella”.

OMaggio a Procida nasce da un’idea dell’assessore alla cultura Nico Granito, docente di arte presso l’istituto Superiore. L’organizzazione e la comunicazione dell’iniziativa è affidata alle classi terze del Liceo Linguistico, nell’ambito del progetto Alternanza scuola lavoro, seguito dall’assessore Rossella Lauro e da tutor aziendali e scolastici.

Vi invitiamo a prendere parte all’iniziativa e chiediamo gentilmente conferma di partecipazione.


Contatti: