omaggio a Procida

Omaggio a Procida 2017. Il nuovo orizzonte della cultura

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Il Comune di Procida, in collaborazione con le scuole dell’isola di ogni ordine e grado, nell’ambito delle iniziative di promozione turistica dell’isola e del suo patrimonio culturale, organizza, dopo il successo del anno scorso, la 2^ edizione di “OMAGGIO A PROCIDA”.

Gli studenti dell’isola saranno artefici di questa iniziativa, collegata al Maggio dei monumenti napoletano, durante i quattro fine settimana del mese. Attraverso una partecipazione attiva, i giovani dell’isola, intendono riappropriarsi della loro storia, della loro cultura e delle loro tradizioni, offrendo sia ai turisti sia agli isolani l’occasione di essere accompagnati lungo un itinerario storico e culturale alla scoperta delle bellezze di Procida. La novità di quest’anno sarà l’inserimento nel percorso del Palazzo D’Avalos, di recente apertura. 

Il programma per il mese di maggio è il seguente:

Il 6 maggio dalle ore 10:00 alle ore 16:00 e il 7 maggio dalle 10:00 alle 14:00  si terranno le visite guidate dei principali monumenti del centro storico guidate dagli studenti dell’ I.I.S.S ITN “F.Caracciolo” – IM “G. da Procida”. I giovani racconteranno storie di palazzi, chiese, vita e tradizioni in un percorso che si articolerà lungo tutto il centro storico. Inoltre il 6 maggio alle ore 11.00 presso la Chiesa Santa Margherita Nuova di terrà la Presentazione del volume della Treccani.

Sabato 13 maggio dalle ore 10:30 ci saranno delle visite guidate presso la  Terra Murata e alle ore 11.30 presso  il Largo delle papere, Terra Murata, le classi prime e seconde della Secondaria di 1° grado presenteranno Era de‘ Maggio-Antichi mestieri, sapori ed emozioni.. in scena.

Sabato 20 maggio alle ore 20:00 nel Piazzale di Santa Margherita nuova si presenterà Era de‘ Maggio-Storie di palazzo a cura delle classi prime della Secondaria di 1°grado con partecipazione del coro polifonico  San Leonardo.

Sabato 27 maggio presso il Largo delle Papere, Terra Murata, sarà presentato dai bambini di 5anni della Scuola dell Infanzia e dalle classi prime della Scuola primaria  Michele a mare: giochi, misteri e mestieri dell’isola di Procida  alle ore 18:00 . Alle ore 20:00  sarà presentato dalle classi quinte della Scuola Primaria. Saranno anche presenti delle mostre fotografiche  a cura delle classi seconde, terze e quarte Primaria.

Nel giorno 19 maggio alle ore 19,00 e alle ore 21,00, il giorno 20 maggio alle ore 21,00 e il  21 maggio alle ore 19,30 e alle ore 21,30 si terrà lo spettacolo teatrale itinerante  „Fine pena mai presso il Palazzo d’Avalos a cura di Marco Musto.

Il 14 maggio ore 10,30  igerscampania igersprocida #igersontour INSTAMEET.

L’organizzazione e la comunicazione sono affidate alle classi terze del liceo scientifico e delle scienze umane del Istituto Francesco Caracciolo –  Giovanni da Procida, nell’ambito del progetto “alternanza scuola-lavoro”.

Invitiamo a prendere parte all’evento, per maggiori informazioni visitare la  pagina Facebookhttps://www.facebook.com/OMaggioAProcida2017/?fref=ts

Instagram: https://www.instagram.com/omaggioaprocida_2017/

Per maggiori informazioni, contattare il numero telefonico: 0818109258.

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia bello
Cosa pensi di questo contenuto?
  • bello 
  • interessante 
  • mediocre 
  • utile 
  • noioso 

OMaggio a Procida dedicato all’Ospedale

estemporanea pittura

Nell’ambito della rassegna “OMaggio a Procida” sabato 21 maggio alle ore 18.00 in Piazza dei Martiri i ragazzi dell’Istituto Comprensivo A. Capraro replicheranno la rappresentazione teatrale annullata la settimana scorsa per le condizioni meteo.

Domenica  22 maggio verrà promossa una Estemporanea di Pittura che si svolgerà sull’isola di Procida dalle  09:30 alle 18:00.  L’estemporanea è aperta a tutti i pittori  di qualsiasi età.

La tecnica è libera come pure il formato del quadro.

L’iscrizione avverrà presso un info-point allestito alla stazione marittima a Marina Grande, dalle ore 09:30 alle 12:00  con raccolta dati anagrafici e timbratura della tela.

Il tema sarà “Procida  tra monumenti e architettura mediterranea”. E verrà dedicata una sezione speciale sul tema “Procida con l’Ospedale è più bella”.

La giuria tecnica prenderà visione dei lavori prodotti subito dopo le ore 18:00 e per le ore 20:00 verranno proclamati i vincitori.

 

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia bello
Cosa pensi di questo contenuto?
  • bello 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 

OMaggio a Procida: secondo week-end

OMaggio-a-Procida2

Dopo il successo del primo week end, l’iniziativa “OMaggio a Procida” prosegue con gli studenti dell’istituto comprensivo “Capraro” che metteranno in scena, vestiti con abiti d’epoca, i fatti della Repubblica napoletana del 1799, svoltisi sull’isola di Procida. I ragazzi, inoltre, racconteranno, attraverso una rappresentazione teatrale, l’apparizione di San Michele Arcangelo, Santo patrono dell’isola. Sabato 14 e domenica 15, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, saranno presenti, presso l’info point della stazione marittima, gli studenti del progetto “Alternanza scuola lavoro”, che accoglieranno i turisti per informarli sulle attività in programma.

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Omaggio a Procida

omaggio a procida

La primavera dei monumenti

“Noi studenti dell’isola di Procida saremo gli artefici, durante i primi tre fine settimana di maggio dell’iniziativa OMaggio a Procida, legata al Maggio dei Monumenti napoletano. Attraverso una partecipazione attiva, intendiamo riappropriarci della nostra identità, della nostra cultura e delle nostre tradizioni offrendo ai turisti l’occasione di essere accompagnati in un itinerario alla scoperta delle bellezze di Procida.”


 

 

OMaggio a Procida: Il comunicato

Il Comune di Procida, nell'ambito delle iniziative di promozione turistica dell'isola e del suo patrimonio culturale, organizza, dopo Giardini aperti, OMaggio a Procida: tre fine settimana tra arte e cultura con protagoniste le scuole dell'isola di ogni ordine e grado.

Nei giorni sabato 7 e domenica 8 maggio, gli studenti dell’Istituto Superiore, degli indirizzi liceali e tecnico-nautico, racconteranno storie di palazzi, chiese, vita e tradizioni, in un percorso che si articolerà lungo tutto il centro storico. L’attività si integra con le iniziative del progetto Procida, isola del Mediterraneo, porta d’Oriente attraverso il quale l’Istituto “F. Caracciolo – G. da Procida” è stato inserito nella rete delle scuole UNESCO.

I protagonisti dei giorni sabato 14 e domenica 15 maggio saranno gli studenti dell’Istituto Comprensivo Procida 1° C.D. - Capraro. Essi racconteranno gli angoli più suggestivi dell’architettura procidana mettendo in scena, in abiti d’epoca, i fatti della Repubblica napoletana del 1799, svoltisi sull’isola. Rappresenteranno, inoltre, l’apparizione di San Michele, Patrono di Procida.

Il giorno sabato 21 maggio, i bambini dell’isola svolgeranno una gara di pittura estemporanea presso Marina Corricella. Domenica 22 maggio, a chiusura dell’iniziativa, la gara di pittura estemporanea, lungo tutto il centro storico, sarà estesa a tutti coloro, adulti e bambini, che vorranno partecipare. Tale iniziativa sarà svolta in collaborazione con l’Associazione culturale “Isola di Graziella”.

OMaggio a Procida nasce da un’idea dell’assessore alla cultura Nico Granito, docente di arte presso l’istituto Superiore. L’organizzazione e la comunicazione dell’iniziativa è affidata alle classi terze del Liceo Linguistico, nell’ambito del progetto Alternanza scuola lavoro, seguito dall’assessore Rossella Lauro e da tutor aziendali e scolastici.

Vi invitiamo a prendere parte all’iniziativa e chiediamo gentilmente conferma di partecipazione.


Contatti: