prevenzione

Marzo Donna: Convegno Prevenzione per il carcinoma alla mammella

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

In occasione dell’iniziativa “Marzo Donna”, martedì 14 marzo 2017 alle ore 15:00 presso la Sala Consiliare della Casa Comunale, l’Assessorato alla Sanità e Politiche Sociali e la Direzione Sanitaria Distrettuale Ischia e Procida  presentano il Convegno: La Prevenzione è vita – Prevenzione per il carcinoma alla mammella.

Prevenire la comparsa del carcinoma mammario è possibile: riducendo i fattori di rischio, adottando uno stile di vita più sano e partecipare ai programmi di screening.

Conoscere il proprio corpo ed averne cura non solo come fattore estetico ma per un proprio benessere fisico, un dovere nei confronti di noi stessi che permette di non trascurare quelle parti che in una Donna sono considerate tra le più importanti e delicate quali ad esempio il seno.

Lo screening mammografico è un programma di Sanità Pubblica (per approfondimenti www.ministerosalute.it).

Domenica 12 marzo dalle ore 9:00 presso lo studio “Coppola” in via Libertà sarà possibile effettuare, al costo di 15.00 Euro, uno screening ecografico della mammella.

Per prenotazioni contattare il numero telefonico: 3388316708.

Grazie a questo modello organizzato di prevenzione gratuita, coordinato dalle A.S.L. a livello Regionale, si è abbattuta in Europa il 35% della mortalità per questo tumore.

Saranno presenti al Convegno il Dott. Raimondo Ambrosino Sindaco del Comune di Procida, il Dott. Carlo Massa Assessore alla Sanità Comune di Procida e la Dott.ssa Sara Esposito Consigliere Delegata alle Pari Opportunità del Comune di Procida. Relazionerà il Dott. Raffaele Tortoriello responsabile follow – up chirurgia demolitiva e ricostruttiva, coordinatore attività Chirurgia Dy Surgey, responsabile risk management del Dipartimento di Senologia dell’Istituto Nazionale dei tumori “G. Pascale” di Napoli e segretario generale dell’Associazione Onlus Hig Senology Responsability.

Dott.ssa Carmela Aiardo Esposito

Direttore Distretto Sanitario di Ischia e Procida.

                                          “Vivi bene fai prevenzione”

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Prima Edizione di “Marzo Donna”: un mese di eventi al femminile

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Il programma ha avuto inizio sabato 4 marzo alle ore 17:00 presso la Sala Consiliare con l’iniziativa “Alimentazione preventiva: i cereali e le farine”, a cura dell’ Associazione Chiaiolella Borgo Marinaro. 

Il calendario proseguirà con: 

(ph. Comune di Jesi)

(ph. Comune di Jesi)

– Martedì 7 marzo ore 19:00 Oratorio Don Salvatore Massa:
L’Associazione Non da Sola invita gli studenti isolani al Cineforum con la proiezione del film “Primo Amore”;

– Domenica 12 marzo dalle ore 9:00 presso lo “Studio Coppola” via Libertà:
Screening ecografico della mammella (costo euro 15.00);

– Martedì 14 marzo ore 15:00 Sala Consiliare: 
L’Amministrazione Comunale e la Direzione Sanitaria Distrettuale Ischia e Procida invita a “LA PREVENZIONE È VITA“, evento di sensibilizzazione e prevenzione contro il carcinoma alla mammella.

– Domenica 26 marzo dalle ore 11: 00 alle ore 23:00 Piazza Marina Grande:
Il comitato spontaneo “Marzo Donna” presenta l’evento: “Talenti in Piazza“.

In riferimento alla giornata di prevenzione: ‘Screening ecografico della mammella’ prevista domenica 12, è prevista PRENOTAZIONE.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare il numero di telefono 3388316708.

Vivi bene fai prevenzione

Consigliera Delegata alle Pari Opportunità 
Dott.ssa Sara Esposito

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello 

Approvato il piano triennale per prevenire Corruzione e Illegalità nel Comune

COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI PROCIDA

 

Il Comune di Procida si è dotato  del piano triennale di prevenzione della Corruzione e dell’Illegalità nella pubblica Amministrazione,  in attuazione della legge nazione N. 190  del 2012.

Per norma, al 31 gennaio del nuovo anno, ogni Comune è tenuto ad aggiornare il piano anticorruzione, verificandone l’efficacia e  attualizzandolo secondo le nuove disposizioni nazionali.

Nell’agosto del 2016 l’ANAC ha, poi, deliberato alcune importanti  linee nuove  che integrano il Piano nazionale  già esistente. Novità attese da tempo in merito alla trasparenza  di ogni atto politico-amministrativo.

I cittadini, secondo il legislatore, devono sempre poter prendere visione di tutti gli atti, sia che vengano esposti per legge nell’albo pretorio, sia che no. Ogni decisione, ogni delibera, ogni provvedimento  deve essere a disposizione di tutti.

E questo rappresenta una grossa ed efficace novità a livello comunicativo, in quanto un Comune che vuole combattere realmente la corruzione, non aspetterà che il cittadino venga a chiedergli di sapere questo o quello, ma precederà la richiesta informando tempestivamente la popolazione tramite gli organi di stampa, tramite internet e ogni altro mezzo a sua disposizione.

La legge ha voluto quindi dare massima importanza alla trasparenza della vita amministrativa, affinché tutto sia sempre alla luce del sole; ora sta ai Comuni adottare provvedimenti interni per rendere possibile tale trasparenza.

Garante e responsabile di questo servizio sarà il Segretario Comunale il quale sarà vigile ed attento,  onde impedire ogni pur piccolo tentativo di insabbiamento favorendo legalità e piena visibilità dell’impegno amministrativo, attraverso i procedimenti comunicativi di cui il Comune si  sarà dotato.

 

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello