servizi sociali

Diritto alla vita indipendente delle persone con disabilità

Comunicato Stampa del Comune di Procida

 

Nell’ambito sociale n. 13 (Isole di Ischia e Procida) è stato emanato il giorno 8 maggio 2017 un avviso pubblico inerente alla vita indipendente  a favore di persone con disabilità grave per l’autonomia personale e l’inclusione socio-lavorativa.

A tal fine si intendono finanziare progetti di sostegno alla persona  mediante forme di assistenza domiciliare e di aiuto personale.

La finalità  è quella di offrire ad una persona adulta con disabilità grave di autodeterminarsi e di poter vivere  il più possibile in condizioni di autonomia, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta. Si intende in tal modo permettere ad una persona con disabilità grave di abbandonare la posizione di “oggetto di cura” per diventare “oggetto attivo” che si autodetermina.

L’avviso si rivolge prioritariamente a coloro che hanno usufruito o stanno fruendo dell’Azione  “Progetti di vita indipendente” nella fase di sperimentazione.

Coloro che non hanno ancora usufruito dell’Azione negli anni 2013-2014 possono comunque presentare istanza, ma saranno valutati solamente  nel caso in cui vi sarà disponibilità economica.

I requisiti richiesti sono: età compresa tra i 18 e i 64 anni, possesso del certificato di invalidità (100%), il possesso del certificato di Handicap Grave previsto dall’art. 3 della legge 104/92.

Non possono accedere al progetto le persone con disabilità che già usufruiscono dei percorsi individualizzati (PAI) sostenuti con Assegni di Cura.

La domanda va presentata, su appositi moduli entro il 23 maggio 2017 al Coordinatore Ufficio di Piano Ambito N.13 presso il Comune di Ischia.

Tutte le informazioni possono richiedersi presso la Dr.ssa Rosaria Piro responsabile del Procedimento  presso il Comune di Ischia.

L’istanza va presentata in busta chiusa con la seguente dicitura: “Progetti in materia di Vita Indipendente ed inclusione nella società delle persone con disabilità anno 2015. Manifestazione di interesse

Ulteriori informazioni possono richiedersi presso l’Ufficio di Procida, Servizi Sociali.

 

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Aggiornamento elenco dei professionisti nell’ambito dei Servizi Sociali

Comunicato Stampa del  Comune di Procida

 

Ai fini dell’aggiornamento periodico dell’elenco contenente i nominativi dei professionisti nell’ambito del sociale, residenti in questo Comune, di cui all’Avviso pubblico Prot.n.9119 del 24/06/2015.

Si invitano  Assistenti Sociali, Psicologi, Educatori, Sociologi, Mediatori Familiari, O.S.S. e O.S.A. ad inviare il proprio curriculum vitae, in formato europeo con foto, entro il 18 aprile 2017 tramite l’Ufficio Protocollo del Comune, oppure via pec (posta certificata) al seguente indirizzo: protocollo.procida@asmepec.it 

L’avviso pubblicato in data 29 marzo 2017 non pone in essere alcuna procedura concorsuale, para-concorsuale o di gara d’appalto di evidenza pubblica, ma ha esclusivi fini conoscitivi della presenza di operatori sul territorio, che possano manifestare interesse ad eventuali procedure per affidamento incarichi.

 

A cura di Vivere Procida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Assegnazione Ticket Service: buoni acquisto per le famiglie a reddito basso

Comunicato stampa del Comune di Procida

 

L’Ambito sociale N.13 dei comuni di Ischia e Procida ha previsto anche per il 2017 la possibilità  per i cittadini con reddito basso o senza redito di usufruire di buoni acquisto per generi alimentari di prima necessità presso  punti  di servizio accreditati (PSA).

Per il Comune di Procida sono stati stanziati per il 2017 complessivamente € 8000,00 al mese dal mese di aprile fino ad ottobre.

I buoni vanno da un minimo  mensile di Euro 10,00 a un massimo di Euro 200,00 secondo la graduatoria che verrà formulata dalla Commissione esaminatrice in base a parametri ufficiali definiti dalla Commissione Regionale.

I cittadini interessati possono fare domanda entro il 25 marzo 2017 e presentarla presso il Protocollo generale del Comune di Procida. La domanda va fatta su appositi moduli e dovrà essere accompagnata da opportuna documentazione: certificazione ISEE, Dichiarazione IRPEF e quant’altro attesti la situazione economica precaria del richiedente.

Possono far domanda, oltre i residenti, anche cittadini extra comunitari che sono sull’isola, con regolare permesso di soggiorno, da oltre due anni.

Per ogni altra informazione ci si può rivolgere agli Uffici dei Servizi sociali del Comune.

 

A cura di VivereProcida

La maggior parte delle persone pensa che il contenuto di questo articolo sia interessante
Cosa pensi di questo contenuto?
  • interessante 
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • bello 

Bando di concorso per contributi all’affitto

Il Comune di Procida ha pubblicato un bando di concorso per l’erogazione di contributi finanziari per l’affitto,  in favore di inquilini residenti. 

La legge n. 431/98 ha, infatti, istituito un Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, che prevede  la concessione di contributi a categorie di aventi diritto individuate in base al possesso di determinati requisiti.  In generale, bisogna essere titolari di un contratto di locazione per uso abitativo e avere modelli ISE e ISEE (strumenti per valutare la situazione economica delle famiglie che intendono richiedere l’agevolazione) rientranti in certi valori e parametri economici prefissati.

Sono ammessi a partecipare anche gli stranieri, purché titolari di permesso di soggiorno almeno biennale,  esercitanti una regolare attività lavorativa di lavoro subordinato o di lavoro autonomo, e residenti in Italia da almeno dieci anni oppure da almeno cinque anni in Campania.

L’erogazione dei contributi agli aventi diritto è subordinata all’effettivo trasferimento, da parte della Regione Campania, delle risorse del Fondo Nazionale assegnate al Comune di Procida.

L’Amministrazione provvederà ad effettuare controlli sulle dichiarazioni rese dai concorrenti tramite la Guardia di Finanza e l’Agenzia delle Entrate. Nei casi accertati di falsa dichiarazione, sarà disposta la decadenza del beneficio e la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Per la descrizione dettagliata dei requisiti di accesso ai fondi, le modalità di partecipazione, la documentazione da allegare, il calcolo del contributo, la formazione delle graduatorie,  invitiamo a una attenta consultazione del bando pubblicato  nella sezione “Albo Pretorio” del Comune di Procida, all’indirizzo  www.comune.procida.na.it.  

La scadenza della domanda è fissata per il 25/11/2015.

Per ogni informazione in merito alle procedure è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Procida, in via Libertà 12/bis, nei giorni e negli orari di apertura al pubblico, oppure al n. telefonico  081/8109240. Presso lo stesso Ufficio, oltre che sul sito, sono disponibili i moduli prestampati per la compilazione della domanda.

Cosa pensi di questo contenuto?
  • mediocre 
  • noioso 
  • utile 
  • interessante 
  • bello